Messaggio del 25 luglio 2012

AVE MARIA!!!.jpg

“Cari figli!
Oggi vi invito al bene.
Siate portatori di pace e di bontà in questo mondo.
Pregate che Dio vi dia la forza
affinche’ nel  vostro cuore
e nella vostra vita regnino
sempre
la speranza e la fierezza
perchè siete figli di Dio
e portatori della Sua speranza
in questo mondo che è senza gioia nel cuore e senza futuro
perchè non ha il cuore aperto verso Dio,
vostra salvezza.
Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”
 

Messaggio del 13 luglio 2012 (a Ivan)

Ivan ha detto:

«Ciò che è più importante dell’incontro di stasera con la Madonna è che la Madonna è venuta a noi stasera molto gioiosa e felice e all’inizio, come sempre, ha salutato tutti noi col suo materno saluto: “Sia lodato Gesù, cari figli miei”.

Poi ha steso le mani ed ha pregato per un tempo prolungato qui su tutti noi e poi la Madonna ha pregato particolarmente stasera per tutti i sacerdoti che sono qui agli esercizi spirituali, ha pregato in particolare per loro e per le loro intenzioni. Poi la Madonna ha benedetto tutti noi con la sua benedizione materna ed ha benedetto tutto ciò che avete portato perché fosse benedetto. Poi io ho raccomandato tutti voi, tutti i vostri bisogni, le vostre intenzioni, le vostre famiglie e in modo particolare i malati. Poi la Madonna ha continuato a pregare in particolare per i sacerdoti e per le vocazioni nella Chiesa. Poi se n’è andata in preghiera, se n’è andata nel segno della luce e della croce con il saluto: “Andate in pace, cari figli miei”».

MESSAGGIO DEL 2 LUGLIO 2012

“Figli miei,

 

di nuovo vi prego maternamente di fermarvi un momento e di riflettere su voi stessi e sulla transitorietà di questa vostra vita terrena.

Poi riflettete sull’eternità e sulla beatitudine eterna. Voi cosa desiderate, per quale strada volete andare?

L’amore del Padre mi manda affinché sia per voi mediatrice, affinché con materno amore vi mostri la via che conduce alla purezza dell’anima, di un’anima non appesantita dal peccato, di un’anima che conoscerà l’eternità.

Prego che la luce dell’amore di mio Figlio vi illumini, che vinciate le debolezze e usciate dalla miseria.

Voi siete miei figli e io vi voglio tutti sulla via della salvezza.

Perciò, figli miei, radunatevi intorno a me, affinché possa farvi conoscere l’amore di mio Figlio ed aprire così la porta della beatitudine eterna.

Pregate come me per i vostri pastori. Di nuovo vi ammonisco: non giudicateli, perché mio Figlio li ha scelti.

 

Vi ringrazio”.