Messaggio del 2 Gennaio 2014 (a Mirjana)

Cari figli

 

 

per poter essere miei apostoli e per poter aiutare tutti coloro che sono nella tenebra a conoscere la luce dell’amore di mio Figlio, dovete avere cuori puri ed umili.

Non potete essere d’aiuto affinché mio Figlio nasca e regni nei cuori di coloro che non lo conoscono, se Egli non regna, se non è il Re nel vostro cuore.

Io sono con voi, cammino con voi come Madre, busso ai vostri cuori: non possono aprirsi, perché non sono umili. Io prego – ma pregate anche voi, figli miei amati, – affinché possiate aprire a mio Figlio cuori puri ed umili e ricevere i doni che vi ha promesso.

Allora sarete guidati dall’amore e dalla forza di mio Figlio. Allora sarete miei apostoli, che diffonderanno ovunque attorno a loro i frutti dell’amore di Dio.

A partire da voi e attraverso di voi agirà mio Figlio, perché sarete una cosa sola. A questo anela il mio Cuore materno: all’unità di tutti i miei figli per mezzo di mio Figlio.

Con grande amore benedico e prego per gli eletti di mio Figlio: per i vostri pastori.


Vi ringrazio

 

MEDJUGORJE – MESSAGGIO DEL 25 OTTOBRE 2013

Cari figli!

Oggi vi invito ad aprirvi alla preghiera.

La preghiera opera miracoli in voi e attraverso di voi.

Perciò figlioli, nella semplicità del cuore cercate dall’Altissimo che vi dia la forza di essere figli di Dio e che satana non vi agiti come il vento agita i rami.

Decidetevi di nuovo, figlioli, per Dio e cercate soltanto la sua volontà e allora in Lui troverete gioia e pace.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

AVE MARIA

messaggio del 25 aprile 2013

Cari figli,

 

 pregate, pregate, soltanto pregate

 

affinché il vostro cuore si apra alla fede come il fiore si apre ai raggi caldi del sole.

 

Questo è il tempo di grazia che Dio vi da attraverso la mia presenza

e voi siete lontani dal mio cuore.

Perciò vi invito alla conversione personale ed alla preghiera in famiglia.

 

La Sacra scrittura sia sempre l’esortazione per voi.

Vi benedico tutti con la mia benedizione materna.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

medjugorje, medjugorje messaggio del 25 aprile 2013, sito su medjugorje, tutti i messaggi di medjgorje, regina pacis, gospa, medjugorje ultimo messaggio, è giunto il tempo dei dieci segreti, è giunto il tempo dei dieci segreti?

IL BENE VINCERA’

                     

messaggio del 25 dicembre 2012

La Madonna è venuta con Gesù bambino tra le braccia e non ha dato messaggio,  ma Gesù bambino ha iniziato a parlare  e ha detto:

“Io sono la vostra pace, vivete i miei comandamenti”.

La Madonna e Gesù bambino, insieme, ci hanno benedetto con il segno della croce.

croce blu medj.jpg



(Medjugorje, 25 dicembre 2012)

 

 

http://piangerestedigioia.myblog.it/

messaggio del 2 dicembre 2012

VERGINE SANTA.jpg“Cari figli,

con materno amore e materna pazienza vi invito di nuovo a vivere secondo mio Figlio, a diffondere la sua pace ed il suo amore, ad accogliere con tutto il cuore, come miei apostoli, la verità di Dio ed a pregare lo Spirito Santo affinché vi guidi.

Allora potrete servire fedelmente mio Figlio e, con la vostra vita, mostrare agli altri il suo amore. Per mezzo dell’amore di mio Figlio e del mio amore, io, come Madre, cerco di portare nel mio abbraccio materno tutti i figli smarriti e di mostrare loro la via della fede.

Figli miei, aiutatemi nella mia lotta materna e pregate con me affinché i peccatori conoscano i loro peccati e si pentano sinceramente. Pregate anche per coloro che mio Figlio ha scelto e consacrato nel suo Nome.

Vi ringrazio”.

MESSAGGIO DEL 25 NOVEMBRE 2012

“Cari figli!

In questo tempo di grazia vi invito tutti a rinnovare la preghiera.

Apritevi alla Santa confessione perchè ognuno di voi accetti col cuore la mia chiamata.

Io sono con voi e vi proteggo dall’ abisso del peccato e voi dovete aprirvi alla via della conversione e della santità perchè il vostro cuore arda d’amore per Dio.

DateGli il tempo e Lui si donerà a voi,

e così nella volontà di Dio

scoprirete l’amore e la gioia della vita.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

MESSAGGIO DEL 2 NOVEMBRE 2012

“Cari figli, come Madre vi prego di perseverare come miei apostoli. Prego mio Figlio affinché vi dia la sapienza e la forza divina.

Prego affinché valutiate tutto attorno a voi secondo la verità di Dio e vi opponiate fortemente a tutto quello che desidera allontanarvi da mio Figlio. Prego affinché testimoniate l’amore del Padre Celeste secondo mio Figlio. Figli miei, vi è data la grande grazia di essere testimoni dell’amore di Dio. Non prendete alla leggera la responsabilità a voi data. Non affliggete il mio Cuore materno.

Come Madre desidero fidarmi dei miei figli, dei miei apostoli. Attraverso il digiuno e la preghiera mi aprite la via affinché preghi mio Figlio di essere accanto a voi ed affinché attraverso di voi il Suo Nome sia santificato. Pregate per i pastori, perché niente di tutto questo sarebbe possibile senza di loro.  Vi ringrazio”. 

http://ilbenevincera.wordpress.com/

Messaggio del 25 ottobre 2012

“Cari figli!

Anche oggi vi invito a pregare per le mie intenzioni.

Rinnovate il digiuno e la preghiera

perché satana è astuto e attira molti cuori al peccato e alla perdizione.

Io vi invito figlioli alla santità e a vivere nella grazia.

Adorate mio Figlio affinché Lui

vi colmi con la Sua pace e il Suo amore ai quali anelate.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

 

Messaggio del 2 Ottobre 2012

“Cari figli,

 vi chiamo e vengo in mezzo a voi perché ho bisogno di voi. Ho bisogno di apostoli dal cuore puro. Prego, ma pregate anche voi, che lo Spirito Santo vi renda capaci e vi guidi, che vi illumini e vi riempia di amore e di umiltà.

 Pregate che vi riempia di grazia e di misericordia. Solo allora mi capirete, figli miei. Solo allora capirete il mio dolore per coloro che non hanno conosciuto l’Amore di Dio.

Allora potrete aiutarmi. Sarete i miei portatori della luce dell’Amore di Dio.

 Illuminerete la via a coloro a cui gli occhi sono donati, ma non vogliono vedere.

Io desidero che tutti i miei figli vedano mio Figlio. Io desidero che tutti i miei figli vivano il Suo Regno. Vi invito nuovamente e vi prego di pregare per coloro che mio Figlio ha chiamato.

Vi ringrazio”.